Stai pensando di aprire una casa vacanze nel 2024? Scopri tutte le agevolazioni e finanziamenti disponibili a livello nazionale e regionale per trasformare il tuo sogno in realtà. Nel nostro ultimo articolo, ti guidiamo attraverso le principali opportunità di sostegno economico, incluse le compatibilità con i moduli Invitalia e i bandi specifici delle diverse regioni italiane. Utilizza il software business plan casa vacanze di Bsness.com per pianificare al meglio e massimizzare le tue possibilità di successo!

software business plan case vacanza

Il software specifico per fare il business plan Case vacanza in modo semplice e rapido.

Potrai lavorare direttamente su un esempio di business plan completo realizzato da esperti del settore per la richiesta di un finanziamento

Le agevolazioni per aprire una casa vacanze a livello nazionale

Se stai pensando di aprire una casa vacanze in Italia nel 2024, ci sono diverse agevolazioni e incentivi disponibili a livello nazionale che possono aiutarti a realizzare il tuo progetto. Ecco le principali:

1. Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero

Questa iniziativa è rivolta a giovani tra i 18 e i 35 anni e donne di tutte le età. Offre finanziamenti a tasso zero per micro e piccole imprese con copertura fino al 75% delle spese ammissibili. Può essere una buona opportunità per chi desidera avviare una casa vacanze, soprattutto per le spese iniziali e gli investimenti in attrezzature​

2. Fondo di Garanzia per le PMI

Il Fondo di Garanzia per le PMI offre garanzie pubbliche su finanziamenti concessi dalle banche, facilitando l’accesso al credito per le nuove imprese. Questo può coprire fino all’80% del finanziamento richiesto, riducendo il rischio per le banche e aumentando le possibilità di ottenere un prestito​

3. Contributi a Fondo Perduto

Esistono diversi contributi a fondo perduto disponibili per chi avvia una casa vacanze, specialmente attraverso Invitalia. Questi contributi possono coprire una parte significativa delle spese per la ristrutturazione e l’allestimento della struttura, oltre che per l’acquisto di attrezzature e software​

4. Incentivi Fiscali

Le agevolazioni fiscali sono un altro importante supporto per chi apre una casa vacanze. Tra queste rientrano le detrazioni fiscali per le spese di ristrutturazione e manutenzione, nonché per le attrezzature e i servizi tecnologici. È fondamentale consultare un commercialista per sfruttare al meglio queste opportunità e ridurre l’impatto fiscale complessivo​

5. Resto al Sud

Per le regioni del Mezzogiorno, l’iniziativa Resto al Sud offre finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto per nuove attività imprenditoriali. Questo incentivo copre fino al 100% delle spese ammissibili, suddivise tra un 50% di contributo a fondo perduto e un 50% di finanziamento a tasso agevolato​

6. Fri-tur 2024

FRI-Tur (Fondo Rotativo Imprese per il Turismo) è un incentivo promosso dal Ministero del Turismo e gestito da Invitalia. L’obiettivo del bando è migliorare i servizi di ospitalità e potenziare le strutture ricettive attraverso interventi di digitalizzazione e sostenibilità ambientale.

7. Programma Smart&Start Italia

Questo programma di Invitalia supporta le startup innovative con finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto. Anche se non specifico per le case vacanze, può essere utilizzato per progetti che includono innovazioni tecnologiche nel settore turistico​

Aprire una casa vacanze può essere un’ottima opportunità imprenditoriale, e sfruttare le agevolazioni disponibili può fare una grande differenza. Pianificare attentamente e utilizzare strumenti come il software business plan casa vacanze di Bsness.com può aiutarti a massimizzare le tue possibilità di successo, assicurandoti di ottenere tutti i benefici disponibili.

Consigli per ottenere finanziamenti e agevolazioni per la tua casa vacanze

Le agevolazioni regionali per aprire una casa vacanze nel 2024

Se stai pensando di aprire una casa vacanze in Italia nel 2024, ci sono diverse agevolazioni e incentivi disponibili a livello regionale che possono aiutarti a realizzare il tuo progetto. Ecco le principali agevolazioni attualmente disponibili o di prossima apertura nelle varie regioni italiane:

1. Lombardia

Bando Rilancio Lombardia: Questo bando offre contributi a fondo perduto per sostenere le imprese del settore turistico, compresi i gestori di case vacanze. I finanziamenti coprono fino al 50% delle spese ammissibili, con un massimo di 200.000 euro per progetto. È particolarmente utile per chi intende fare investimenti in digitalizzazione e sostenibilità​

2. Toscana

Incentivi per il Turismo Sostenibile: La Regione Toscana ha stanziato fondi per incentivare le pratiche di turismo sostenibile. I contributi a fondo perduto coprono fino al 70% delle spese per interventi di efficientamento energetico e riduzione dell’impatto ambientale delle strutture ricettive, inclusi i progetti per le case vacanze​

3. Lazio

Bando Turismo Lazio: Questo bando offre finanziamenti a fondo perduto fino al 40% per le imprese turistiche che desiderano migliorare le proprie strutture o avviarne di nuove. È destinato a supportare progetti di digitalizzazione, accessibilità e sostenibilità ambientale. La somma massima finanziabile è di 150.000 euro​

4. Puglia

Fondo Microcredito d’Impresa: La Regione Puglia supporta le microimprese con prestiti agevolati per l’avvio di nuove attività nel settore turistico. Il finanziamento copre fino al 90% delle spese ammissibili, con importi che vanno da 5.000 a 25.000 euro. Questa misura è particolarmente utile per chi intende aprire una casa vacanze in forma imprenditoriale​ (Regione Puglia)​.

5. Sicilia

Bando Start Up Sicilia: Offerto dalla Regione Sicilia, questo bando finanzia nuove attività imprenditoriali nel settore turistico con contributi a fondo perduto fino al 60% delle spese ammissibili. I progetti devono includere piani di sviluppo sostenibile e innovazione tecnologica​

6. Emilia-Romagna

Bando Incredibol!: Destinato a supportare le imprese culturali e creative, inclusi i progetti di case vacanze che promuovono il turismo culturale. I contributi a fondo perduto possono coprire fino al 70% delle spese, con un massimo di 30.000 euro per progetto​

7. Marche

Contributi per la Promozione Turistica: La Regione Marche offre contributi a fondo perduto fino al 50% per progetti che mirano a migliorare l’offerta turistica, inclusi quelli delle case vacanze. Le spese ammissibili includono ristrutturazioni, marketing e digitalizzazione​

8. Veneto

Bando Innovazione e Turismo: La Regione Veneto supporta le imprese turistiche con contributi a fondo perduto fino al 60% per progetti di innovazione e sostenibilità. Questo bando è ideale per chi vuole ristrutturare o avviare una casa vacanze con un approccio ecologico​

9. Campania

Fondo Turismo Campania: Offre finanziamenti a fondo perduto per le imprese turistiche, inclusi i gestori di case vacanze. I contributi possono coprire fino al 50% delle spese ammissibili, con un massimo di 100.000 euro per progetto​

10. Piemonte

Bando Digitalizzazione Turismo: La Regione Piemonte sostiene la digitalizzazione delle imprese turistiche con contributi a fondo perduto fino al 70% per investimenti in tecnologie digitali. Questo bando è particolarmente utile per le case vacanze che vogliono migliorare la propria presenza online e l’efficienza operativa​

Utilizzando questi incentivi regionali e strumenti come il software business plan di Bsness.com, puoi pianificare e ottimizzare il tuo progetto di casa vacanze, massimizzando le tue possibilità di successo. Assicurati di consultare i dettagli specifici e i requisiti di ogni bando sui siti ufficiali delle rispettive regioni.

Consigli per ottenere finanziamenti e agevolazioni per una casa vacanze

Consigli per ottenere finanziamenti e agevolazioni per la tua casa vacanze

Il software business plan casa vacanze di Bsness.com è la scelta ideale per redigere un business plan finalizzato alla richiesta di agevolazioni a fondo perduto e finanziamenti bancari, grazie a diverse caratteristiche tecniche avanzate e alla sua compatibilità con i moduli di Invitalia. Ecco perché:

1. Compatibilità con i moduli Invitalia

Compatibilità con i moduli Invitalia: Il software è progettato per essere perfettamente compatibile con i moduli di Invitalia, l’agenzia nazionale che gestisce gran parte delle agevolazioni a fondo perduto e dei finanziamenti per le nuove imprese. Questo significa che il business plan creato con il software sarà già formattato e strutturato secondo i requisiti specifici richiesti da Invitalia, facilitando notevolmente la presentazione della domanda.

2. Struttura guidata e intuitiva

Struttura guidata: Il software offre una guida passo-passo per la compilazione di tutte le sezioni del business plan, assicurando che ogni dettaglio rilevante sia coperto. Questa struttura include:

3. Analisi finanziaria avanzata

Analisi finanziaria avanzata: Il software permette di creare proiezioni finanziarie dettagliate, comprendendo bilanci previsionali, analisi di bilancio e calcolo del punto di pareggio. Queste funzionalità sono cruciali per dimostrare la redditività e la sostenibilità finanziaria del progetto agli enti finanziatori.

4. Personalizzazione e flessibilità

Personalizzazione: Puoi personalizzare il business plan per riflettere le specificità del tuo progetto di casa vacanze. Il software consente di adattare facilmente le voci di costo e le previsioni di ricavo, rendendolo flessibile per qualsiasi tipo di struttura e modello di business.

5. Integrazione con dati reali

Integrazione con dati reali: Il software integra dati economici e di mercato aggiornati, migliorando la precisione delle analisi e delle previsioni finanziarie. Questo aiuta a costruire un business plan credibile e ben supportato, aumentando le possibilità di ottenere finanziamenti.

6. Supporto per la documentazione

Supporto per la documentazione: Oltre al business plan, il software genera automaticamente tutta la documentazione necessaria per presentare la domanda di agevolazione o finanziamento, inclusi i documenti di supporto richiesti dalle istituzioni bancarie e dagli enti pubblici.

7. Report professionali

Report professionali: I report generati dal software sono altamente professionali e pronti per essere presentati a banche, istituti di credito e investitori. Questo aumenta la credibilità del progetto e facilita la comunicazione con i finanziatori.

8. Aggiornamenti normativi

Aggiornamenti normativi: Il software è costantemente aggiornato per riflettere le normative più recenti, assicurando che il business plan sia sempre conforme alle leggi vigenti. Questo è particolarmente importante per garantire che la tua domanda sia in linea con i requisiti legali e fiscali.

Utilizzare il software business plan casa vacanze di Bsness.com offre numerosi vantaggi tecnici che lo rendono la soluzione migliore per redigere un business plan destinato alla richiesta di agevolazioni a fondo perduto e finanziamenti bancari. La sua compatibilità con i moduli Invitalia, l’analisi finanziaria avanzata, la personalizzazione, e il supporto per la documentazione assicurano che il tuo progetto sia presentato in modo professionale e conforme a tutti i requisiti richiesti, massimizzando le tue possibilità di successo.

Articolo scritto il 26/05/2024

dott stefano ventura bsness

STEFANO VENTURALinkedin

È il fondatore di Bsness.com, software house operante in Italia e Spagna. Si è laureato in economia e commercio presso l’Università di Bologna dove ha anche conseguito il titolo di Dottore Commercialista. Ha esercitato con successo la professione di Dottore Commercialista come esperto in budget e business plan per poi dedicarsi a tempo pieno alla crescita di Bsness.com.